lunedì 17 giugno 2013

Valvole termostatiche e contabilizzazione: Prorogate sanzioni al 2017

RESTA L'OBBLIGO DELL'INSTALLAZIONE, MA TEMPI PIÙ LUNGHI.
L'applicazione delle sanzioni per chi non ha installato i dispositivi per la termoregolazione e la contabilizzazione del calore è sospesa fino al 31 dicembre 2016, le sanzioni partiranno quindi solo dal 1 gennaio 2017.
La deroga è contenuta nella proposta di Progetto di Legge sull'assestamento al bilancio per l'esercizio finanziario 2013 e al bilancio pluriennale 2013/2015 in corso di approvazione in Regione Lombardia.

Lo slittamento delle sanzioni a partire da 2017, consentirà alle famiglie lombarde di affrontare con più tranquillità un provvedimento voluto dall'Unione Europea ma che difficilmente si sarebbe conciliato con la situazione di crisi economica che le nostre famiglie stanno vivendo.

Di fatto resterà l'obbligo dell'installazione, ma grazie al fatto che le sanzioni partiranno solo dal 2017 si avrà più tempo per adeguarsi, lasciando così più tempo alle famiglie per poter affrontare una spesa comunque consistente (si parla di circa 7/800 euro per ogni appartamento).

La decisione va incontro alle richieste che ho presentato più volte al Consiglio Regionale di differire nel tempo l'applicazione della norma. Nel 2012 era stata anche approvata una mozione che chiedeva di tener conto dell'attuale crisi occupazionale ed economica che sta vivendo il nostro paese e della gravosità finanziaria di questa spesa, invitando quindi  a traslare l’entrata in vigore dell’obbligo di installazione delle valvole termostatiche e del contabilizzatore di calore nelle abitazioni dei cittadini lombardi.

Sulla base dei dati rilevati dal Catasto regionale degli impianti termici la disposizione coinvolge oltre 181.000 impianti e 1,9 milioni di utenze.

Jari Colla